Ciao a tutti, ho fatto una scoperta bellissima e voglio condividerla con voi! Sono entusiasta.
Vicino, ma proprio vicino a casa mia, ho scoperto una nuovissima azienda che produce cose incredibili: intimo in fibre di legno!


Adesso vi racconto tutto nel dettaglio.

Intanto vi presento la ditta che si chiama CasaGIN, G come “genuino”, I come “innovativo” e N come “naturale”. Per iniziare il loro logo è bellissimo, pulito e lineare: il nome della ditta è sovrastato da un tetto, proprio come una casetta.

In una parola è Genuino, come lo sono anche le titolari, le simpatiche, gentilissime e solari Daniela e Chiara. Hanno avuto il coraggio di intraprendere questo viaggio, la realizzazione di un sogno che Daniela cullava da molti anni. Quello di sperimentare il meglio. Il meglio per la nostra pelle e il meglio per l’ambiente. Hanno aperto il sito solo a novembre 2017, e già stanno raccogliendo i frutti del loro impegno.
Vendono innovativi prodotti di abbigliamento intimo, realizzati con altrettanto innovative fibre naturali.
CasaGIN utilizza per la sua produzione la fibra di legno – eucalipto e faggio – che trasforma in tessuti sorprendentemente morbidi e confortevoli, ma anche assolutamente ecosostenibili.

Nel loro sito, qui, troverete molte informazioni anche tecniche. Come il fatto che la produzione è italiana ed assolutamente solidale con le piccole aziende locali del Veneto, la mia e la loro regione.
Ma io vorrei raccontarvi le sensazioni. Le sensazioni che ho provato entrando nel loro show-room che sabato 28 aprile è stato aperto al pubblico per un Hopen House che non mi sono lasciata scappare. Il piccolo locale è arredato con estremo gusto, con oggetti riciclati di legno (ovvio!) e piccoli dettagli che parlano della sensibilità delle ragazze verso il benessere, l’idea green che hanno del loro lavoro e l’accoglienza verso la clientela: cartoncini colorati come sfondo al loro intimo, bigliettini in carta rigorosamente riciclata e addirittura due cestini dell’immondizia ricavati da grandi sacchi di carta che fanno bella mostra sopra un pallet.

Sul banco principale trovo un campionario dei loro pezzi forti: canotte e slip in fibra di legno di faggio, e calzini in fibra di eucalipto. Sentendo il nome “legno”, la mente corre alla ruvida durezza del legno: tutt’altro! E’ incredibile quanto morbidi e confortevoli siano questi tessuti, una vera sorpresa al tatto. Molto meglio del cotone, dato che queste fibre oltre ad essere traspiranti sono anche anallergiche e resistenti. Oltre ad essere incredibilmente soffici. Lo ribadisco, sono rimasta molto sorpresa toccandole.


I calzini di fibra di eucalipto sono estremamente confortevoli, e alcuni sono caratterizzati da un piccolo elegante disegno: una minuscola casetta stilizzata. La casetta GIN!

 

Poi l’azienda propone anche leggings, joggings e body. Tutti i capi sono sottoposti a tintura innocua per la salute certificata da OEKO-TEX®

 

               

Un altro dettaglio non da poco è il packaging: le canotte e gli slip vengono venduti avvolti in carta velina, chiusa solo da un bollino adesivo col logo.

Niente plastica quindi, nemmeno scatole o altro: solo un sacchetto di garza di cotone chiusa da un laccetto per riunire tutti i prodotti acquistati. Infine in ogni sacchetto viene inserito un cartoncino di carta riciclata con le informazioni della fibra utilizzata.

Un vero bijou, ecosostenibile ma anche evocativo di una coccola verso il cliente, un sacchetto morbido che contiene prodotti altrettanto morbidi. Il tutto accompagnato dallo splendido sorriso di Daniela, e dalla gentile affabilità di Chiara, che ho avuto la fortuna di conoscere.

CasaGIN ha fatto una scelta: vendere on line per abbattere i costi. Saltuariamente apre le porte della sua “casa” come ha fatto sabato. Se volete provare le loro meravigliose maglie o i loro favolosi slip (senza elastico, pensate! E vestono che è una meraviglia…) potete andare sul sito, visitare la pagina Facebook o l’account Instagram.
Concludo rubando una frase dai loro cartoncini, che ho adorato appena letta:
La verità, la bontà e la bellezza si possono trovare solo in cose vere, buone e belle

Monica