Eccoci di ritorno dal Sana 2018, dove abbiamo trascorso due giornate incredibili, ricche di emozioni e di incontri.

Siamo arrivate sabato 8 settembre, giornata in cui era prevista la nostra premiazione al VeganFest come vincitrici del Contest Io Chef – sfida all’ultima ricetta di VeganBlog.
Abbiamo dedicato questa giornata all’incontro con tante di voi, amiche conosciute sui social e finalmente abbracciate di persona.
E’ stata una grande emozione potervi incontrare.
 

Ma i ritrovi speciali non sono terminati perché, oltre alle belle amicizie, all’interno del VeganFest abbiamo incontrato anche tanti bravissimi chef vegani come Francesco Basco, Mario De Riccardis, Emanuele Di Biase, Cristiano Bonolo, Giulia Giunta ed Enza Arena.
    

    
Nel pomeriggio di sabato siamo state premiate al primo posto del contest di VeganBlog  con la ricetta Insalata di anguria e feta veg”, ricevendo in dono sia il bellissimo libro Le ricette di veganblog.it  curato da Renata Balducci, sia la partecipazione ad una deliziosa cena con tutto lo staff del VeganFest, con le  altre vincitrici del contest e le blogger di VeganBlog.
  
E’ stata una giornata di grande convivialità, emozionanti incontri e interessanti conoscenze.   Ci teniamo a ringraziare Renata Balducci, Sauro Martella, Francesco Basco e tutto lo staff del VeganFest  per lo splendido trattamento riservatoci. Ci siamo sentite in famiglia.

Il secondo giorno lo abbiamo dedicato interamente alla ricerca di nuovi  articoli da testare per voi.
Abbiamo visitato numerosi stand, raccolto prodotti  più e meno noti e preso campioncini da provare.
Accanto al palco delle conferenze abbiamo trovato lo stand di SALSE VEG. Stefano, uno dei titolari, ci ha accolte con un grande sorriso e tanta simpatia. Ci ha fatto assaggiare le sue salse a base di germe di grano e farina di canapa. Ne siamo state entusiaste.  Ci hanno incuriosito la salsa Happy con canapa e limone, la Rosemary con canapa e rosmarino e – per i più audaci – la Vulcano, con canapa e peperoncino.  Non potevamo che prenderle tutte e tre!


Restando in tema piccante, ecco le salse di EPICA, a base di peperoncino.  Si tratta di marmellate più o meno piccanti in cui diversi tipi di peperoncino vengono abbinati a ortaggi come pomodoro verde, peperone giallo o anche a frutta come arance e fichi. Non vediamo l’ora di provarle tutte!


Seguendo il profumo del pane siamo giunte allo stand di SOBON Forno Bio di Padova che utilizza farine integrali italiane biologiche per produrre pane, basi per pizze, crostini e biscotti vegan. A parte le materie prime utilizzate, la cosa che ci ha favorevolmente colpito ed emozionato è che molti dei loro prodotti sono stati realizzati anche da persone con disabilità. La prova assaggio è stata eccellente, non riuscivamo a smettere di sgranocchiare. Non potendo portar via tutto (lo avremmo fatto volentieri) abbiamo preso due tipi di crostini e due tipi di biscotti.
  

Due amanti della cucina come noi non potevano farsi sfuggire lo stand di G.H.A -PENTOLE DELLA SALUTE.  Abbiamo avuto modo di provare queste pentole per recensirle su VeganBlog e ne siamo state entusiaste. Il cibo si cuoce benissimo, il calore si diffonde talmente bene che non serve cucinare con fiamma alta e, se si brucia qualcosa, le pentole si possono pulirle anche con la paglietta… parola di Monica che ci ha provato e potete vederlo qui 

Abbiamo poi incontrato la dolce Daniela di CASA GIN. Ricordate la recensione dell’intimo in fibra di legno sul nostro blog? (qui) Casa Gin è una nuova azienda che produce intimo con fibra di faggio o di foglie di eucalipto.  Oltre a canottiere, slip e calzini, l’azienda sta aumentando il campionario di prodotti inserendo pantaloni comodi, maglieria intima, sottogiacca e altro. Per ulteriori novità, stay tuned.


Infine siamo giunte alla sezione Cura del corpo.

Primi fra tutti i prodotti per capelli, cruccio di molte persone. Abbiamo adorato lo stand di  MATERNATURA da cui abbiamo preso due prodotti per lo styling per capelli. La sua grafica raffinata e delicata ci ha colpito molto.
  

Proseguendo con la cura del capello, in uno dei nostri primi post del blog  vi abbiamo parlato di PHITOFILOS. Siamo tornate al loro stand dove abbiamo preso  da provare dei nuovi prodotti  per i capelli trattati con hennè, inclusa una confezione di hennè rosso.


Altra conferma dello scorso anno sono i prodotti di ECONANOGREEN. Si tratta di prodotti per la pulizia della casa e per il bucato con una profumazione che sa di fresco pulito. Quest’anno hanno introdotto l’elimina odori che è utilissimo poiché non solo elimina i cattivi odori ma igienizza e sanifica gli ambienti. Un toccasana per chi ha animali in casa.

Ancora un’azienda incontrata lo scorso anno che ha portato numerose sorprese: ART&NATURA produce dei meravigliosi burri solidi certificati VeganOk. Sono a base di burro di karitè e cacao, con aggiunta di oli quali argan, cocco, ricino. Lo scorso anno avevamo trovato una ventina di varietà, quest’anno addirittura una cinquantina… Forse ci siamo fatte prendere un po’ la mano ma Natale si avvicina e i regali da fare sono tanti.

Un’ultima segnalazione vogliamo farla per i profumatori d’ambiente  ARTES QUAERO. Sono profumatori per l’ambiente a base di olio cosmetico e oli essenziali, senza alcool. Grazie all’assenza della base alcolica che fa evaporare velocemente il liquido dei profumatori, questi durano molto più a lungo. Parola di Giorgia che ha acquistato il suo al Sana 2017, lo ha aperto qualche settimana dopo e non lo ha ancora terminato.

Da altre aziende abbiamo ricevuto campioni da testare di cui vi parleremo non appena le avremo provate, come ACQUE CHIARE, cosmetici VeganOk che si basano sui principi del Metodo Techineos Natural  e sono composti da materie prime che evitano l’avvelenamento del metabolismo e l’attivazione di risposte autoaggressive da parte del sistema immunitario del soggetto che li utilizza.

Siamo tornate a casa con un bagaglio ricco di prodotti ma soprattutto di meravigliosi incontri e esperienze felici che ricorderemo a lungo. Abbiamo creato la base per dare il via a tante opportunità che speriamo possano avere un seguito in modo da rendere partecipi anche voi delle bellissime realtà che si trovano oggi nel  mondo vegan.  Sana e VeganFest sono “due eventi in uno” da non perdere!