CREMA BUDWIG

  • CREMA BUDWIG
  • CREMA BUDWIG
  • CREMA BUDWIG
  • CREMA BUDWIG
  • CREMA BUDWIG
  • CREMA BUDWIG
Rating:
Servings:
1
Prep Time:
10 min
Cook Time:
Total Time:
10 min
A word from the cook
una colazione "da re", senza cottura, rapida da realizzare e ricca di nutrienti
Ingredients

Dose per 1 persona
•1 C cereale in chicco integrale crudo (io grano saraceno)
•1 C frutta a guscio (io nocciole e noci)
•1 C semi lino o chia (io chia)
•1 C semi oleosi crudi (io sesamo e girasole)
•1 C olio lino o canapa (io lino)
•1/2 bicchiere latte vegetale non zuccherato (io riso integrale) oppure semplice acqua
•frutta: 1/2 banana o 1 mela
.....Opzionale per dolcificare di più:
•1 C uvetta
.....Opzionale per aggiungere proteine (soia):
•1 yogurt di soia da 125 g oppure 70-80 g tofu
N.B: C=cucchiaio
.
Esempi di cereali utilizzabili:
•Con glutine: segale, avena decorticata, orzo decorticato
•Senza glutine: grano saraceno, riso integrale, miglio, quinoa, amaranto
Esempi di frutta oleosa a guscio utilizzabile:
•mandorle, noci, nocciole (tostate o non), pinoli, pistacchi

Instructions

Crema Budwig

La crema Budwug, dice Wikipedia, fu inventata nel 1952 dalla farmacista tedesca Joanna Budwig che aveva studiato un regime alimentare ricco di acidi grassi essenziali (specialmente l’acido linoleico). Asseriva che questa dieta avesse dei poteri anticangerogeni. In ogni caso questa colazione è diventata famosissima per essere ricca di nutrienti essenziali ad alto livello.
La crema va preparata e consumata subito, per evitare che gli acidi grassi dei semi si ossidino e irrancidiscano: quindi si prepara la dose esatta per le persone che la mangeranno. Questa colazione è stata inserita dalla dottoressa Kousmine nel suo famoso regime alimentare, modificandola rispetto alla ricetta della dottoressa Budwig. Oggi io vi propongo la mia versione, consigliatami da una nutrizionista, senza zucchero raffinato, senza glutine, senza soia. È per sua natura una ricetta senza cottura.

Passo ad elencarvi gli ingredienti che ho utilizzato nella versione odierna: grano saraceno, nocciole e noci, semi di chia, semi di sesamo e di girasole, olio di lino, mezzo bicchiere di latte di riso integrale, mezza banana.ingredienti della crema budwig realizzata in questa ricettaNella caraffa di un frullatore mettete gli ingredienti secchi: il cereale, la frutta a guscio, i semi di lino/chia, i semi oleosi. Frullate fino a ridurli in farina.
Col Bimby: 10 sec./vel. 8ingredienti secchi della crema budwig da frullare

ingredienti secchi della crema budwig ridotti in farinaOra avete due possibilità: aggiungete gli altri ingredienti nel frullatore o proseguite a mano.
•Opzione 1 – Col Bimby: aggiungere la frutta a pezzi, l’olio e metà del latte vegetale (o acqua). Frullate 10 sec./vel. 8. Controllate la consistenza e se volete aggiungete il rimanente latte: 5 sec./vel. 5 (io l’ho fatto).aggiungere gli ingredienti umidi della crema budwig e frullare•Opzione 2 – A mano: riducete in poltiglia la frutta (schiacciate la banana, o grattugiate la mela), mescolatela alla farina di cereali e semi, aggiungete l’olio e poco alla volta il latte vegetale (o acqua) fino alla consistenza desiderata.crema budwig pronta per essere versata in tazza

crema budwig in tazzaFatto!
Assaggiate: se a vostro gusto la crema è poco dolce, aggiungete una manciata di uvette frullate.
Decorate a piacere: io ho utilizzato mirtilli essiccati, bacche di goji e fettine di banana.crema budwig guarnita con fette di banana, bacche di goji e mirtilli essiccatiA seconda del cereale utilizzato otterrete una crema più o meno chiara: la mia, grazie all’utilizzo del grano saraceno, è parecchio scura. Voi sperimentate e… buona colazione!

Note:
-…..Se volete aggiungere del tofu, frullatelo dopo aver ridotto gli ingredienti secchi in farina, non fate tutto assieme. Otterrete una colazione veramente completa e parecchio saziante. Se fate questa aggiunta provate le prime volte a realizzare mezza dose per abituare il vostro stomaco.
-…..Preparate per prima cosa tutti gli ingredienti misurati: la preparazione sarà semplicissima
-…..In inverno il latte vegetale (o l’acqua) possono essere tiepidi, ma non bollenti!
-…..Al posto del latte vegetale/acqua potete usare anche il succo di 1/2 arancia o limone.
-…..Cambiate sempre le combinazioni: otterrete delle colazioni dal gusto differente, ma sempre nutrizionalmente validissimecrema budwig da mangiare.

0 Notes