LATTE DI MANDORLE

Rating:
Servings:
300 g circa
Prep Time:
8 h (ammollo)
Cook Time:
20 min
Total Time:
20 min senza ammollo
A word from the cook
Latte vegetale preparato in casa, senza cottura né conservanti
Ingredients

100 g mandorle
300 g acqua + q.b. per ammollo

Instructions

Volete “mungere” le mandorle assieme a me?
Sembra una cosa semplice, ma ci sono degli accorgimenti che fanno la differenza tra un buon “latte” di mandorle e uno acquoso e poco nutriente.
Oggi prepareremo a crudo il latte integrale, utilizzando le mandorle con la buccia marrone.
Mettere a mollo le mandorle e lasciarle da due a otto ore, a seconda della fretta che avete: ovviamente otto ore sarebbero l’ideale.

Mettere a mollo le mandorle

Passato il tempo di ammollo scolarle, metterle in un frullatore e aggiungere i 300 g di acqua fresca. Se volete conservare l’acqua di ammollo per innaffiare le piante, vi ringrazieranno moltissimo.
Frullare ripetutamente fino a che le mandorle saranno completamente sminuzzate.
Per chi adopera il Bimby frullare 30 secondi vel 10. A questo punto bisogna filtrare il “latte”. Io utilizzo un colino rivestito da un vecchio tovagliolo ben lavato e senza tracce di detersivo (lo faccio bollire 10 min in acqua e bicarbonato e altri 10 min in acqua).

Colare il latte di mandorle

Versare il composto di mandorle e strizzare per bene il tovagliolo.

Strizzare

Si otterrà la parte liquida e un macinato abbastanza denso chiamato “okara”: non si butta!

Okara di mandorle

Stavolta potete dolcificarlo a piacere (zucchero, agave/malto, marmellata) e spalmarlo sul pane o fare palline da rotolare nel cacao. Nelle prossime ricette vi suggerirò degli utilizzi sia per il latte, che intanto potete tranquillamente bere, sia per l’okara.
Con questa proporzione (mandorle:acqua = 1:3) si otterranno circa 300 g di “latte” e circa 130 g di “okara”.
Questo “latte” crudo dura un giorno in frigorifero.

0 Notes