POLPETTE AL SUGO

Rating:
Servings:
2-3 persone
Prep Time:
15 minuti
Cook Time:
1 ora
Total Time:
1 ora e 15 minuti
A word from the cook
un classico della cucina italiana rivisitato in chiave vegan
Ingredients

50 g lenticchie
50 g miglio
2-3 cucchiaini salsa di soia (io Tamari)
2 cucchiaini olio extravergine d'oliva
pangrattato quanto basta (io 3-4 cucchiai)

150 g passata di pomodoro
1 cucchiaio olio extravergine d'oliva
acqua quanto basta

Instructions

Polpette al sugo

Sciacquate il miglio e le lenticchie per eliminare eventuali polveri o residui di lavorazione.
Versate entrambi in un tegame e aggiungete circa il doppio del quantitativo di acqua (in questo caso circa 200 ml). Cuocete a fiamma media fino a che l’acqua sarà completamente assorbita. Non importa se le lenticchie o il miglio si sfaldano poiché andranno tritati. Quando l’acqua sarà completamente assorbita, lasciate intiepidire e versate il mix di lenticchie e miglio all’interno di un robot da cucina. Aggiungete l’olio, la salsa di soia e poco pangrattato e frullate.
Versate il composto in una ciotola e aggiungete poco alla volta il pangrattato, fino ad ottenere una consistenza tale da poter formare  le polpette.
A questo punto potete decidere di cuocere le polpette in forno statico a 180° per 15-20 minuti, in friggitrice ad aria a 160° per 15 minuti o saltate in padella con un filo d’olio. Mentre le lenticchie ed il miglio cuociono, potete cominciare a preparare il sugo.
Versate la passata di pomodoro in una padella, allungatela con un pochino d’acqua (io di solito aggiungo un po’ d’acqua nel contenitore della passata per recuperare il resto della salsa rimasto all’interno ed allungo con quel liquido) e aggiungete l’olio extravergine d’oliva.
Cuocete per almeno mezz’ora, o finché il sugo si sarà sufficientemente addensato. Quando le polpette saranno pronte, riponetele nella padella con la passata di pomodoro, aggiungete del basilico fresco se lo avete e cuocete per qualche minuto girando delicatamente le polpette in modo da ricoprirle completamente con la salsa. Buon appetito.

Note
-….. potete sostituire il miglio con altri cereali a grana piccola come la quinoa, l’amaranto, il cous cous, ecc… Le polpette saranno altrettanto buone e gustose.
-….. potete aromatizzare il sugo con uno spicchio d’aglio, un po’ di cipolla o porro. Io ho voluto proporre una ricetta semplice ma suggeriamo sempre le personalizzazioni.
-….. potete decidere di ottenere delle polpette dall’impasto vellutato o con pezzetti di legume e cereale. Basta variare l’intensità con cui frullate il composto. Se vi piacciono con più pezzettoni, potete usare la funzione Pulse del robot da cucina per frullare.

0 Notes