SAMOSA A MODO MIO

  • SAMOSA A MODO MIO
  • SAMOSA A MODO MIO
  • SAMOSA A MODO MIO
  • SAMOSA A MODO MIO
  • SAMOSA A MODO MIO
  • SAMOSA A MODO MIO
Rating:
Servings:
3-4 persone
Prep Time:
30 minuti
Cook Time:
1 ora
Total Time:
1 ora e 30 minuti
A word from the cook
Una tipica ricetta indiana veganizzata e rivisitata in perfetto stile Vegallegr
Ingredients

Per il ripieno
•40 g broccoli
•45 g carote
•130 g patate
•100 g zucca
•75 g piselli (surgelati se fuori stagione)
•1 spicchio aglio
•2 cucchiaini colmi curry
•1 cucchiaino zenzero in polvere
•1 pizzico sale integrale
•acqua q.b.

Per i samosa
•7 fogli di pasta fillo
•1 cucchiaio olio + 1 cucchiaio acqua
•2 cucchiai latte vegetale non zuccherato

Instructions

Samosa 

Partiamo con la preparazione del ripieno.
Mettete un filo d’olio in una padella e saltate lo spicchio d’aglio intero assieme al curry e allo zenzero in polvere.

Attenzione a non cuocere troppo tempo o con fiamma troppo alta poiché le spezie tendono a bruciarsi. Togliete lo spicchio d’aglio e aggiungete le verdure.

Mescolatele facendo in modo che siano completamente ricoperte dalle spezie, aggiungete un po’ d’acqua, coprite la padella con un coperchio e cuocete per una ventina di minuti circa, finché le verdure inizieranno ad ammorbidirsi (non serve che siano morbidissime poiché successivamente andranno cotte in forno) .

Il quantitativo di acqua da utilizzare non è misurabile poiché dipende da quanta acqua di vegetazione rilasciano le verdure. Io ne ho utilizzato circa mezzo bicchiere. Lasciate intiepidire.

E’ giunto il momento di dare forma ai samosa.
Prendete un foglio di pasta fillo mentre gli altri conservateli avvolti tra due canovacci affinché non restino all’aria, nemica numero uno della pasta fillo che si indurirebbe e diventerebbe impossibile da lavorare. A seconda delle dimensioni, piegatelo in due o in tre parti, spennellando leggermente i vari strati con l’emulsione di acqua e olio. Questa servirà per sigillare gli strati e creare una sorta di sfogliatura in cottura.

Avrete ottenuto così un rettangolo lungo e stretto. Mettete un po’ di ripieno, circa un cucchiaio, un cucchiaio e mezzo, sul lato sinistro del rettangolo nella parte stretta, ripiegatelo su sé stesso in modo da formare un triangolo.


Continuate a piegare a triangolo la pasta fillo ripiena fino al termine della lunghezza del foglio. Sigillate con l’emulsione di acqua e olio e riponete su una teglia rivestita con carta forno.

Su IG tv il video della preparazione dei samosa potrebbe aiutarvi con le istruzioni per dargli la forma giusta.

Quando tutti i samosa saranno in teglia, pennellate la superficie con il latte vegetale. Questo aiuterà a formare una crosticina bella dorata.

Cuocete in forno preriscaldato a 200 gradi per 15-20 minuti facendo attenzione a non bruciare la pasta fillo, molto delicata in cottura.

Note
⭐Potete omettere l’aglio se volete o tagliarlo a pezzettini e lascialo se vi piace
⭐Potete sostituire lo zenzero in polvere con quello fresco. Ne servirà circa un centimetro, sbucciato, tagliato finemente e cotto assieme all’aglio e al curry.
⭐Se volete ottenere dei samosa più piccoli, dividete i fogli di pasta fillo in 4 e sovrapponeteli due a due invece che a tre come nella ricetta.
⭐Servite i Samosa con una o più salse. Ne trovate di ottime sul sito!

 

 

0 Notes